LPS sono la piu’ frequente delle malformazioni craniofacciali congenite (1/750 bambini).

Numerose sono le tecniche ed i protocolli di cura utilizzati nei vari centri europei e mondiali, di fondamentale importanza è che il trattamento delle Labiopalatoschisi venga effettuato da équipe che abbiano una sufficiente casistica annua di nuovi casi (secondo le direttive Eurocleft una base di 30 pazienti all’anno).

Nell’equipe multidisciplinare  dovrebbero essere presenti differenti figure tra cui, oltre al Chirurgo con specifica esperienza nella cura delle palatoschisi, le principali sono quelle del Neonatologo dell’Ortodontista del Logopedista dell’Otorinolaringoiatra e del Foniatra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *